UI-UX designer, Front-End wed developer,
Web Marketing certificato, designer 3D
©1996-2021 Gianluca Panebianco

UI/UX design per Software di Supervisione Magazzino (WMS)

Di Gianluca Panebianco, Pubblicato: 23 Gen 2021

Home > Portfolio > UI/UX design per Software di Supervisione Magazzino (WMS)

UI/UX design per Software di Supervisione Magazzino (WMS)

All'interno del Team di sviluppo di Taiprora, per una factory indipendente (leader italiano nella tecnologia dell'automazione intra-logistica), mi sono occupato della realizzazione della User Interface per una serie di software WMS industriali destinati ai loro end-users, per la supervisione ed il controllo di Magazzini Automatici.

La realizzazione del concept grafico è stata piuttosto importante poichè la richiesta del Cliente era di realizzare numerosi progetti in parallelo: ad oggi ne abbiamo sviluppati circa 15 tra il 2019 ed il 2020. Gli end-uses sono aziende localizzate in tutto il mondo (Italia, Russia, USA, India, Romania, Spagna, Portogallo, ecc): alcuni di questi sono delle multinazionali, come ad esempio colossi del settore beverage.

Nelle gallerie qui di seguito potete osservare alcune schermate dei vari applicativi sviluppati.

Il mio ruolo

Come UI e UX designer all'interno del team Taiprora mi sono occupato di:

  • Definizione, all'interno del team Taiprora, del layout del template, realizzando la grafica di un prototipo di applicativo, comprensivo di schermata del sinottico generale, area magazzino, area inbound (ingresso), area outbound (uscita) e maschere di gestione (connessione PLC, maschera allarmi, dettaglio stazione, ecc). L'obiettivo era quello di rendere il template flessibile per future modifiche, ma allo stesso tempo gradevole graficamente e illustrativo della effettiva area controllata (quindi NON utilizzando schemi e componenti di librerie con interfaccia stile-diagrammi, ma realizzando graficamente la reale area del magazzino operativa all'interno dello stabilimento dell'end-user.
  • Design della grafica dell'applicativo, realizzando per ogni progetto dei mockups del software da far visionare ed approvare al cliente ed al suo end-user.
  • A partire dal template base, in ogni progetto ho collaborato con gli sviluppatori fornendo loro assistenza relativa alla UI / UX seguendo le richieste e le personalizzazioni dovute a particolari esigenze o a strutture di magazzino particolarmente complesse.
  • Ho quindi realizzato tutta la grafica necessaria agli sviluppatori per rendere tutto funzionante nel software:
    • Splash, About e Application icon dell'applicativo WMS
    • Sinottici in formato bitmap di tutte le aree da visualizzare
    • Icone della toolbar
    • Varie ed eventuali
  • Per ogni progetto, poi, mi sono occupato della conversione dei layout CAD forniti dal cliente (normalmente progetti AutoCAD in formato DWG), alleggerendoli nei dettagli e convertendoli in una o più bitmap (PNG).
  • Infine, mi sono occupato anche della redazione del manuale utente User Guide, anch'essa quasi totalmente standardizzata per richiedere meno di mezz'ora per la sua stesura.

Dettagli sulla progettazione del software WMS

Viste le numerose richieste del cliente, come team interno abbiamo concepito e realizzato applicativo di base in C# (e condiviso su TFS) con la funzione di template, in modo da partire da un software con una serie di funzionalità di base, pesonalizzandolo in base alle specifiche richieste del progetto.
Il mio ruolo in questa fase è stato quello di definire, all'interno del team, una grafica che fosse accattivante ma al tempo stesso richiedesse il minor tempo possibile per essere adattata e modificata in base alle specifiche esigenze del cliente: questo ha richiesto un brainstorming interno per definire il miglior approccio da seguire e per ottimizzare i nostri processi interni.

La parte più complessa da definire - poichè come Taiprora desideriamo emergere per la qualità dei nostri prodotti, anche dal punto di vista grafico - come approcciare la visualizzazione del layout del magazzino.
La decisione è stata quella di realizzare uno o più sinottici (a seconda della complessità e dimensione del magazzino da gestire) per visualizzare l'impianto da controllare.
Questo di è reso necessario dal momento che per ogni elemento controllato (ogni rulliera, girello, mover, traslo, shuttle, agv/lgv, ecc) avremmo dovuto visualizzare una serie di led per definire tutti gli stati di funzionamento.
Non solo: l'obiettivo era anche quello di mostrare ogni singolo elemento in movimento, visualizzandolo in tempo reale.

Dettaglio sul progetto

Il software consente di visionare in tempo reale la situazione del magazzino, di ogni sua sottoarea e degli elementi più importanti in esso presenti (come nel caso dei trasli più complessi), quindi con la possibilità di controllare l'ingresso e l'uscita dei prodotti, semilavorati e pallets dal magazzino.
Non si tratta di un semplice software di supervisione: sono presenti funzionalità per la creazione di missioni, possibilità di escludere elementi o sottoaree dal funzionamento automatizzato (modalità manuale).

L'ingresso e l'uscita delle LU (unità logiche, siano esse pallets, scatole, bobine, ecc) dal magazzino viene gestita da una serie di rulliere, movers, trasli, e shuttles, anch'essi controllati totalmente dal software che mantiene la tracciabilità di ogni elemento: per rendere possibile questo, vengono definite di volta in volta delle missioni e sotto-missioni per abilitare lo spostamento dei materiali attraverso le sezioni.
Il team Taiprora ha sviluppato un algoritmo ad-hoc che gestisce tutta la movimentazione, ottimizzando gli spostamenti per la minimizzazione delle tempistiche e la massimizzazione delle movimentazioni.

In questo modo, ogni prodotto (sia esso un prodotto finito, un semilavorato, un pallet ecc) presente in magazzino viene perfettamente tracciato, consentendo all'azienda di valutare la necessità di approviggionamento di materiali, modifica della produzione, ecc.
A seconda dei casi e delle esigenze dell'end-user, vengono anche definiti dei criteri di ammissibilità di ingresso/uscita dei prodotti dal magazzino.

Inoltre il software si interfaccia con il MES e il Gestionale aziendale, rendendo le informazioni raccolte disponibili anche al Management per la creazione di statistiche e reports in tempo reale.

I vantaggi sono che ogni prodotto risulta tracciato, consentendo di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • tracciabilità completa della produzione per risalire ad ogni componente e/o semilavorato utilizzato per il prodotto finito,
  • riduzione dei costi
  • riduzione degli errori
  • ottimizzazione del processo produttivo
  • controllo locale-remoto ed in tempo reale

Possibili migliorie

Ovviamente tutti i progetti sono perfettibili, in fase di realizzazione abbiamo individuato i seguenti possibili miglioramenti:

  • Adozione di grafica vettoriale per librerie e sinottici per rendere possibili una serie di operazioni via codice quali animazioni di cut, zoom, rotation, modifica dei colori degli elementi, ecc.
  • In alternativa, riduzione dei tempi di conversione dei sinottici DWG > PNG

Risultati e conclusioni

Un approccio di questo tipo ci ha consentito di soddisfare non solo le richieste del cliente, rispondendo anche ad esigenze di consegna molto stringenti, ma anche alle necessità interne, riuscendo a ridurre gradualmente i tempi di sviluppo necessari per completare ciascun progetto. Questo, grazie alle seguenti caratteristiche globali che abbiamo adottato:

  • Tempo di sviluppo (graphics + developers) ridotto;
  • Automatizzazione del processo (UI, UX, User Manual);
  • Riutilizzo dei materiali ove possibile (es. menu icons);
  • UX standardizzata;

Hai domande su questo progetto e vuoi avere ulteriori informazioni? Lascia un commento oppure contattami...